A pochi giorni dall’appuntamento CNA Davanti a Tutti,  in cui sono state premiate le migliori performance associative per il 2019 e per il 2020, CNA ha fatto il punto sulle novità predisposte per il sistema, il nostro spazio web cna.it ed i nuovi strumenti digitali che consentono alla confederazione di essere più vicina alle esigenze dei propri associati e di migliorare la modalità di comunicazione dei risultati ottenuti.

“Siamo consapevoli della fase di grave instabilità che stiamo vivendo, tutto è incerto, ma non siamo soli, oggi più che mai dobbiamo essere altrettanto consapevoli che siamo sistema. Attraverso i nuovi strumenti digitali – afferma Armando Prunecchi, direttore della divisione organizzazione e sviluppo sistema CNA – intendiamo trasmettere alle imprese associate, alle persone che le compongono, la nostra capacità di ascolto, la nostra vicinanza. E’ il momento del fare, non è più sufficiente solo storytelling. La app del tesseramento e la rivisitazione del sito in chiave mestieri ne sono la dimostrazione.  Digitale significa che dobbiamo saper essere Tempestivi, Utili, Visionari, Ovunque, Aperti. L’esperienza del Covid-19 ci ha mostrato il grande bisogno di relazione che hanno le imprese, ascolto, che si può essere vicini anche se lontani, strumenti digitali e, che si può sempre spendere meglio “.

La app del tesseramento è uno strumento valido per tutti gli operatori del sistema CNA, a qualsiasi livello: dal nazionale al territoriale, che offre diverse funzionalità e accesso a dati e reportistiche a seconda della profilazione di ciascuno. Non è però solo uno strumento interno. Ne potranno usufruire gratuitamente anche tutti gli associati da qualsiasi dispositivo desktop o mobile. Inoltre, per le CNA che faranno tale scelta sarà possibile virtualizzare la propria tessera associativa. Cambia, insomma, il modo di vivere la rappresentanza, il rapporto tra associato e CNA e alcune delle sue peculiarità.

Questo obiettivo, digitale ed estremamente concreto, di far evolvere le politiche di adesione interne alla confederazione, va di pari passo con l’esigenza di far arrivare a ogni associato e non solo i risultati che in ogni anno di attività vengono raggiunti.

CNA sta lavorando affinché nel tempo più breve possibile la valorizzazione di questi traguardi sia sempre più utile, tempestiva e facilmente consultabile. Per questa ragione il sito www.cna.it è stato aggiornato dotandolo di un footer che funge da mappa di navigazione tra le unioni, i mestieri, i raggruppamenti e le aree tematiche.

Queste sezioni, infatti, oltre a recare notizie sempre nuove sui temi cardine della confederazione, presenta anche un’area dedicata ai risultati raggiunti in ciascun ambito che verrà presto integrata con informazioni legate all’ambito territoriale tramite un form ad hoc che ciascuna CNA potrà compilare. Una grande innovazione. Grazie alla tecnologia, all’impegno e agli investimenti del sistema CNA, i risultati raggiunti non saranno più una pubblicazione annuale corposa ma un sistema informativo aggiornato in tempo reale di facilissima e rapida consultazione, comunicabile agli associati ed implementabile dai risultati raggiunti a livello territoriale e regionale.

C’è di più. “Abbiamo deciso di inserire anche un ranking in modo che ogni risultato inserito possa essere valutato dalla singola CNA territoriale o CNA Regionale che lo propone per qualificarne l’importanza. E’ evidente – sottolinea Claudio Giovine, direttore della divisione economica e sociale CNA – che questo ranking (fino a 5 stelline) ha una doppia chiave di lettura: economica e politica. Un domani potremmo chiedere parere anche a particolari panel di associati”.

Entrambe le iniziative presentate oggi, disponibili a inizio settembre, puntano ad un unico obiettivo: valorizzare il sistema CNA, ogni giorno di più; migliorare la nostra rappresentanza, abbiamo voglia di essere importanti, per le imprese, per gli imprenditori, abbiamo fame di fare nuovi associati.

Clicca qui per rivedere l’iniziativa.