Al fine di contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 il Ministro dei Trasporti di concerto con quello della Salute ha emanato il decreto 120/2020 che obbliga all’autoisolamento, per i 14 giorni successivi al ritorno, tutte le  persone che rientrano in Italia, anche se asintomatiche rispetto al COVID-19.

Il Decreto riguarda tutte le persone che tornano in Italia con qualsiasi mezzo di trasporto, ma non si applica al personale viaggiante delle imprese che hanno sede legale in Italia, come riportato al comma 3 dello stesso decreto.

Conseguentemente per tutti i conducenti di mezzi di trasporto merci e in particolare di trasporto persone impegnati in servizi internazionali o nazionali che trasportano soggetti rientranti nelle fattispecie evidenziate non si applicano tali disposizioni.