Anche quest’anno l’artigianato del Friuli Venezia Giulia, grazie al sostegno e alla collaborazione di CATA Artigianato FVG, di Promoturismo FVG e della Regione FVG, sarà fra i protagonisti di Casa Moderna, in programma da sabato 28 settembre a domenica 6 ottobre 2024, a Udine Esposizioni (già Udine e Gorizia Fiere).

Il Padiglione 8 ospiterà le eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato del sistema casa (solo imprese con marchio IO SONO FVG), mentre al Padiglione 7, in uno spazio condiviso, troveranno posto i prodotti artigianali di tutti i settori.  Al Padiglione 6 verranno allestite la Mostra e il Temporary Store.

IMPRESE AMMESSE

Tutte le imprese interessate con sede legale o operativa in Friuli-Venezia Giulia che realizzano prodotti di qualità eccellenti dei maestri artigiani o prodotti enogastronomici del nostro territorio.

PERIODO E TEMPISTICHE

La Fiera si terrà negli spazi di Udine Esposizione da sabato 28 settembre a domenica 6 ottobre.
Raccolta delle manifestazioni di interesse entro le ore 12.00 di venerdì 20 luglio 2024 compilando il form.

Tutte le imprese interessate iscritte all’Albo delle Imprese Artigiane con sede legale o operativa in Friuli-Venezia Giulia, grazie al soggetto attuatore del CATA FVG, nell’ambito di questa iniziativa potranno beneficiare di un costo di partecipazione convenzionato. (Il contributo costituirà un aiuto “de minimis”, nella forma di un servizio reale. In tal caso per partecipare è necessario compilare, firmare e consegnare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per i contributi “de minimis”).

QUOTA PARTECIPAZIONE

  1. Costo 300,00 euro + IVA per i Pad. 6, 7 e 8
    • Stand di circa 2×2 mq, 4×2 mq o 4×4 mq al Pad. 8 (per l’agroalimentare solo imprese con marchio IO SONO FVG);
    • Stand di circa 3×2 al Pad. 7 con servizio guardiania;
    • Allestimento base con collegamento wi-fi;
    • Possibilità di vendita diretta e organizzazione laboratori o rappresentazioni;
    • Possibilità di esporre presso un Temporary Store allestito all’intern del Pad. 7;
    • Priorità di partecipazione alla Mostra Scacco Matto allestita al centro del Pad. 6

“MOSTRA DELL’ARTIGIANATO ARTISTICO SCACCO MATTO”

La Mostra di Artigianato Artistico “ Scacco Matto “.
L’iniziativa offrirà l’occasione di toccare con mano lavori realizzati dalle botteghe dell’artigianato artistico regionale, la loro inimitabile capacità di trasformare materiali diversi in opere uniche.
IL TEMA “SCACCO MATTO” – Gli scacchi sono un gioco di strategia molto popolare, giocato su una scacchiera con 64 caselle bianche e nere. I 32 pezzi, 16 bianchi e 16 neri, possono essere realizzati in vari materiali e sono anche oggetti decorativi. L’obiettivo del gioco è fare scacco matto, determinando la sconfitta dell’avversario. Filosofi come Schopenhauer e Freud hanno paragonato gli scacchi alla vita e al destino.
Il 2024 è l’anno di Marco Polo, ambasciatore e mercante, definito lo scacchiere di Dio per il suo ingegno e coraggio, per la capacità di relazione e la curiosità, per l’amore per il bello e per la capacità di tessere relazioni; a lui si deve la nascita della Via della Seta.
Queste virtù sono care anche agli artigiani che quotidianamente devono confrontarsi con il mondo del commercio intessendo relazioni virtuose e scambi anche con i paesi esteri.
OPERE AMMESSE ALLA MOSTRA SCACCO MATTO Verranno selezionate opere, create da aziende, iscritte all’Albo delle Imprese Artigiane, provenienti dal Friuli-Venezia Giulia e relative, in particolare, alle seguenti categorie di lavorazioni artistiche: legno, ferro battuto, pavimentisti, pietra e marmo, nautica leggera, restauro, agroalimentare, strumenti musicali, stamperia, legatoria, tappezzeria, tessitura, sartoria, pelletteria, oreficeria, argenteria, orologeria, profumieri, vetro, mosaico, ceramica, foto, video e categorie multimediali in genere.

Regolamento SCACCO MATTO

TEMPORARY STORE

All’interno del Padiglione 6 sarà allestito uno spazio legato agli oggetti artigianali gestiti in conto vendita.

Per maggiori informazioni:

tel.  0432 616920 Elena Pezzetta