La SIAE rende noto che dopo la proroga al 17 aprile 2020, in considerazione della grave emergenza sanitaria e delle conseguenti misure adottate dal Governo, è stato disposto l’ulteriore differimento al 31 maggio 2020 del termine per il rinnovo degli abbonamenti per musica d’ambiente su tutto il territorio nazionale.

I soggetti interessati sono:

  • i negozi,
  • i pubblici esercizi
  • le imprese aperte al pubblico che detengono apparecchi radio-televisivi o altri apparecchi musicali per la diffusione della musica.

Si tratta della diffusione della musica in esercizi pubblici, commerciali, alberghi, villaggi turistici, circoli ricreativi, sale d’attesa ecc., con radio, televisori, filodiffusione, riproduttori di dischi, cd, nastri ecc.

In questi casi la musica viene utilizzata come aggiunta ambientale o ai servizi resi, per rendere più gradevole la permanenza nei locali dei clienti o del pubblico.

Per maggiori informazioni puoi scrivere a friuliveneziagiulia@cna.it.